FARNESE GIOIELLI LANCIA I BRACCIALI

DELLA NUOVA COLLEZIONE HABIBI “BREVETTATA”

Farnese Gioielli bracciali Habibi
Farnese Gioielli, fondata a Roma nel 2012 dalla designer e creative director Barbara Polli con Alberto Maria Serraino, continua il suo percorso di evoluzione e sviluppo arricchendo la collezione Habibi con un nuovo bracciale femminile disponibile con tre diversi spine in pietre preziose.
“Nei nuovi bracciali, che vanno ad aggiungersi agli anelli già presenti in collezione fa sapere la società – l’elemento distintivo è insito nella chiusura del gioiello, data dall’abbinamento delle due parti che lo compongono, ovvero il bracciale rigido e lo spine, il pavè mobile e intercambiabile di pietre preziose inventato da Barbara Polli e che in queste nuove creazioni va a comporre la chiusura delle stesse”.

Da Farnese Gioielli un sistema brevettato

Il sistema innovativo degli spine, che ha permesso a Farnese Gioielli di distinguersi sin dal suo esordio nel mondo del gioiello, rende immediata la fluidità, il design e la dinamicità dei gioielli, diventando così codice stilistico imprescindibile anche per i bracciali di Habibi Collection.
Il sistema dello spine, brevettato e registrato in 70 Paesi, è costituito da un modulo uiversale composto da 60 pietre preziose, semirigido e intercambiabile e quindi abbinabile a qualunque misura di anello.
Le pietre preziose sono poi le vere protagoniste del bracciale: 140 per l’esattezza, che si intrecciano con l’oro bianco, giallo e rosa, i diamanti oppure gli zaffiri (rosa, gialli, arancioni o blu) o in rubini.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

English English Italiano Italiano