BAROLO, IN MOSTRA L’ECONOMIA CIRCOLARE

CHE SA DI “TAPPO SOSTENIBILE”

Barolo mostra Amorim Cork sughero

Come funziona l’economia circolare del sughero usato come prezioso guardiano del vino imbottigliato ma che poi, eseguito il suo compito, sa cambiare forma riuscendo sempre a mantenere la qualità di assorbire CO2? Per saper la risposta basta non perdere la mostra “SUG_HERO – Metaforme – Le mille vite di uno straordinario dono della natura, il sughero“, giunta alla sua seconda edizione. Promossa da Amorim Cork Italia con la collaborazione della Barolo&Castles Foundation, del Comune di Barolo e dell’Enoteca regionale di Barolo e focalizzata sulla linea di arredamento e oggetti da interior design SUBER, la mostra vuole sottolineare e insegnare che per il sughero dei tappi un nuovo futuro è possibile e “SUG_HERO – Metaforme”, dimostrando che la naturale materia prima possiede la capacità di tornare sul mercato sottoforma di elementi decorativi e funzionali per ogni ambiente.

IL SUGHERO COME SIMBOLO DELLA SOSTENIBILITÀ

Il sughero, grazie a Suber, diventa la sintesi di sostenibilità ambientale, di raccolta di un rifiuto, di giustizia sociale, di donazione in beneficenza, di prosperità economica, creando un progetto di ispirazione, che genera anche cultura.  Il tutto sotto forma della linea di oggetti di design nati dalla granina dei tappi usati e raccolti.

BAROLO E SUGHERO, ACCOPPIATA VINCENTE NEL MONDO DEL VINO

“Siamo lieti di accogliere negli spazi del Museo dei Vino WiMu, che ogni anno ospita 60.000 visitatori, questo importante progetto espositivo – ha voluto sottolineare il presidente della Barolo&Castles Foundation, Claudio Bogetti – Una collaborazione, quella con Amorim, di cui siamo estremamente soddisfatti, non solo per l’aspetto innovativo di questa mostra, ma anche per la sua complementarietà con gli allestimenti del nostro Museo del Vino in cui il percorso di “Sug_Hero” si inserisce perfettamente. Il sughero è una materia unica, affascinante e fondamentale per il mondo del vino, raccontato oggi a Barolo nella sua “circolarità” che sfocia anche in collezioni di oggetti di arredo e design”.

UN FUTURO MIGLIORE PER L’ENOLOGIA

Comprensibilmente soddisfatto Carlos Veloso dos Santos, ad di Amorim Cork Italia, azienda leader nella produzione di tappi in sughero: “Secondo me le aziende hanno il compito di dare l’esempio alla società. Perciò noi siamo veramente orgogliosi che Amorim, al di là di tutto quello che fa nel mondo dell’enologia, inizi anche a contribuire a un futuro migliore, più consapevole”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

English English Italiano Italiano